Facebook Live con pubblicità, un primo passo verso la Web TV?

Dopo il successo di Facebook Live, iniziano i primi test per l’introduzione della pubblicità all’interno delle live streaming. Si tratterebbe dei primi video commerciali di 15 secondi che potrebbero dar vita alle web TV.

Con l’aumento di visualizzazioni ed interazioni degli utenti verso il Live, doveva accadere prima o poi che l’aggiornamento pensato da Facebook potesse diventare quello di inserire dei mini spot all’interno delle dirette Live. Sono iniziati infatti i primi test-sperimenti degli avvisi pubblicitari sulla piattaforma streaming coinvolgendo le agenzie editoriali americane, tra cui il New York Times.

Ancora non è del tutto chiaro come sarà gestita la pubblicità durante le dirette Live ma sembrerebbe che gli spot arriverebbero soltanto dopo i 5 minuti di video e non dovrebbero durare più di 15 secondi.

Al momento Facebook ha deciso di investire il proprio budget con agenzie editoriali importanti e celebrità che possano condizionare ed influenzare il comportamento degli utenti che diventerebbero così dei spettatori online.

Per ora gli annunci video sarebbero stati scelti tra le campagne già in esecuzione sulla piattaforma, anche se alcuni brand hanno declinato l’invito poichè non hanno al momento indicazioni ben precise su come poter sfruttare la propria pubblicità e su dove comparirebbero i loro spot. Sicuramente sarebbe un’opportunità allettante ai brand quella di poter agganciare gli spot commerciali ai loro video sull’informazione e sull’intrattenimento, ma ci sono ancora alcuni test da affrontare per capirne gli sviluppi e le direttive della piattaforma social.

I video Live sono oggi un canale che interessa le principali piattaforme social nel tentativo di catturare “spot pubblicitari” dalla TV per trasportarli nell’universo digitale.

Resta ancora aperta l’incognita sul fronte della renumerazione economica verso i brand e le agenzie editoriali motivo per cui Facebook ha dichiarato che non è detto che i test che si stanno effettuando possano portare sin da subito ad una determinazione di un nuovo prodotto pubblicitario.

Di certo alcuni vantaggi esistono, soprattutto per i brand che decideranno di produrre dei spot creativi specifici per questo canale Live, poiché si potranno erogare annunci pubblicitari diversi, targettizzati in base allo spettatore e ai dati che oggi condividiamo con Facebook attraverso il semplice utilizzo del social.

Inviami un messaggio