Messenger Rooms è l’ultima novità di Facebook

Messenger Rooms è l'ultima novità di Facebook per le videochiamate fino a 50 utenti, in cui possono partecipare anche coloro che non sono in possesso di un account.

Messenger Rooms è una stanza virtuale in cui puoi invitare chiunque a prendere parte ad una videochiamata anche con coloro che non sono in possesso di un account Facebook e ti darà la possibilità di connetterti contemporaneamente fino a 50 utenti senza limiti di tempo. 

Tra le attività suggerite troviamo: chiacchierata, organizza un incontro, happy hour, si balla, registrazione, pausa TV, ora di pranzo, famiglia, pausa studio oppure la possibilità di creare un’attività personalizzata. Interessante la pianificazione dell’orario e la condivisione del link tramite la bacheca per permettere agli utenti di accedere.

A partire da oggi in Italia e per oltre 2,5 miliardi di persone nel mondo sarà possibile usufruire di Messenger Rooms che soprattutto durante questo periodo di quarantena risulterà essere un servizio molto apprezzato e che si sfiderà sul mercato con Zoom, Skype e Google. 

Immagino che Zuckerberg abbia deciso di puntare con convinzione a questo servizio e lo dimostra il fatto che già da qualche giorno su WhatsApp il numero di partecipanti ad una videochiamata sia stato esteso da 4 a 8. Probabilmente il prossimo passo sarà l’integrazione tra Facebook e WhatsApp per questa funzionalità.

L’accesso a Messenger Rooms è consentito sia da smartphone che da un computer senza dover scaricare ed installare alcuna applicazione ma sarà sufficiente creare una stanza e ricevere il link personalizzato. 

Le videochiamate saranno avviate in totale sicurezza attraverso la crittografia end-to-end e nel pieno rispetto della privacy, soprattutto perché dopo lo scandalo Cambridge Analytica, Facebook è sempre più sotto osservazione.

Inviami un messaggio