Perché dovresti integrare un blog nel sito web aziendale?

Se ti stai ancora chiedendo perché la tua azienda dovrebbe avere un blog, puoi conoscere qui tutti i vantaggi per la tua attività imprenditoriale.

Se la tua azienda non ha ancora un sito web, la domanda che potresti chiederti è se sia utile per la tua azienda avere un sito web con un blog integrato e se hai già un sito web, ti starai chiedendo perché dovresti modificare il sito ed inserire la sezione blog.

Le risposte a queste domande sono molto semplici.

Si, la tua azienda deve avere un sito web. E si, anche la tua azienda dovrebbe avere un blog.

Per quanto riguarda i motivi per avere un sito web, riteniamo che siano sufficientemente evidenti: se non hai un sito web per la tua azienda, non esiste su internet. E se la tua azienda non esiste su internet, la tua azienda non esiste, come disse Bill Gates anni fa.

Blog aziendale indipendente o integrato nel sito aziendale?

Questa la prima domanda che può sorgere una volta che ti convinci di aver bisogno di un blog aziendale.

Se lo crei in modo indipendente, dovrai assumere un altro dominio ed uno spazio hosting performante. D’altra parte, se crei il blog come una pagina in più sul sito web (quindi integrato al sito aziendale), troverai vantaggi interessanti dai 12 motivi per integrare un blog al sito. Ciò eviterà di avere due domini da posizionare in modo indipendente.

13 motivi per integrare un blog nel sito web della tua azienda

1. Migliorerà la SEO del tuo sito web

A differenza del sito web aziendale, che solitamente contiene più pagine statistiche, un blog viene aggiornato con la pubblicazione di nuovi articoli frequentemente. E poiché a Google piacciono i nuovi contenuti, il tuo blog aziendale migliorerà il posizionamento del Web in cui è integrato.

2. Ti distinguerà dalla concorrenza

Su internet ci sono molte aziende con siti web come il tuo. Molto probabile.

Ma quante di loro hanno un blog? Hanno un blog aziendale e pubblicano contenuti di valore che ti faranno distinguere da aziende simili alle tue che hanno semplicemente una pagina web che parla solo dei loro prodotti.

3. Aiuterà la tua azienda a essere più conosciuta

Aggiornando il blog con maggior frequenza rispetto al sito web, esiste la probabilità che il tuo dominio si classifichi meglio sul motore di ricerca. E poiché è integrato nel sito web della tua azienda, aiuterà più persone ad avvicinarsi al tuo brand e sarà meglio conosciuto.

4. Faciliterà la vicinanza e le relazioni con i clienti

Poiché i lettori possono lasciare commenti, la tua azienda sarà percepita come più vicina, il che faciliterà la comunicazione ed il coinvolgimento con i clienti.

5. Trasmette sicurezza

In linea con il punto precedente, la possibilità che i clienti lascino commenti, trasmette la sensazione che l’azienda sia sicura di sè e disposta ad accettare eventuali critiche e rispondere in modo convincente qualora si verifichino.

Naturalmente, il blog ti dà la possibilità di rivedere i commenti prima che siano visibili, il che ti protegge da commenti dannosi per la propria reputazione. Puoi decidere di eliminare i commenti negativi, anche se è sempre provvedere a rispondere in modo appropriato anziché eliminarli. Ciò darà una percezione positiva della tua azienda.

6. Visibilità sui social network

Grazie alle diverse pubblicazioni nel blog, il tuo brand avrà modo di rendersi visibile sui vari canali social. Ciò favorirà l’acquisizione di nuovi utenti.

7. Capirai meglio le esigenze di mercato

Pubblicando articoli relativi alla tua attività d’impresa, riceverai i commenti che ti aiuteranno a comprendere meglio le opinioni, le preferenze e le esigenze dei tuoi clienti o potenziali clienti.

8. Migliorerà la credibilità dell’azienda

Pubblicare articoli che dimostrino la conoscenza dell’azienda del settore in cui opera, renderà l’azienda più professionale e ne aumenterà la credibilità con il pubblico.

9. Servirà per pubblicizzare nuovi prodotti

Attraverso l’articolo di marketing, puoi pubblicizzare nuovi prodotti, servizi o linee di business senza dare la sensazione di vendere direttamente.

10. Farà in modo che i visitatori ti promuovano gratuitamente

E’ improbabile che i tuoi clienti condividano i prodotti che pubblicizzi sul tuo sito web o vendi nel tuo negozio online. Diversamente è molto probabile che i visitatori condividano articoli interessanti che pubblichi sul tuo blog aziendale e sui social network. Ciò garantirà che la tua attività venga conosciuta da altre persone. Pubblicità gratuita.

11. Attirerai nuovi clienti e manterrai quelli che già lo sono

Normalmente i visitatori accedono al tuo sito web quando effettuano una ricerca su internet perché hanno bisogno di un prodotto o servizio, ma questo non comporta alcun tipo di fedeltà. D’altra parte, il blog, pubblicando con articoli che aggiungono valore, li farà visitare più frequentemente, il che si tradurrà nell’attrazione di nuovi clienti e nella fedeltà dei già clienti.

12. Ridurrai le spese pubblicitarie tradizionali

La pubblicità, oltre ad essere una spesa, viene percepita per quello che è: pubblicità.

Un blog aziendale è un buon metodo per affrontare in modo intelligente la riduzione dei costi. Il content marketing infatti, sarà sempre più efficace ed economico della pubblicità e porterà i clienti a raggiungere la tua azienda leggendo gli articoli a loro utili pubblicati sul tuo blog aziendale.

13. Farai crescere il tuo database di contatti

Pubblicare regolarmente contenuti di valore sul tuo blog aziendale creerà maggiore interesse, al punto di spingere i visitatori ad iscriversi, per ricevere nuove pubblicazioni. Il database dei contatti interessati saranno utili per future campagne di email marketing.

Inviami un messaggio