LinkedIn aiuterà a creare relazioni con le riunioni online

La rete virtuale è diventata la nuova normalità per tutti i professionisti. Per questo LinkedIn aiuterà le relazioni con le riunioni online.

La rete virtuale è diventata una nuova normalità per i professionisti di tutto il mondo. Dal lavoro quotidiano in ufficio a conferenze ed eventi, si stanno trovando nuovi modi per restare in contatto mantenendo la distanza di sicurezza.

Anche se non possiamo partecipare a riunioni classiche e continuare l’attività commerciale in sede, questo non significa che non possiamo creare relazioni in altro modo. Proprio per questo LinkedIn ha attivato la creazione rapida di una riunione video tramite la messaggistica ed avviare così un’interazione faccia a faccia.

Per raggiungere questo obiettivo LinkedIn ha avviato una collaborazione con Microsoft Teams, BluJeans di Verizon e Zoom. Ogni utente avrà la possibilità di aggiuungere con pochi e semplici clic, nuovi collegamenti a riunioni video avviate in modo privato.

Perchè utilizzare le riunioni video?

L’interazione faccia a faccia è molto importante. Dal blog di LinkedIn si evince che oltre il 60% degli iscritti al social network, desiderava ricevere questa funzionalità per costruire delle relazioni con la propria rete.

Le riunioni video saranno utili per condividere consigli sulla carriera, chattare in diretta sulle potenziali opportunità di lavoro, avviare collaborazioni commerciali o magari confrontarsi subito dopo un evento online. Di base resta però l’opportunità unica di avviare una conversazione privata con il singolo collegamento. Per farlo sarà sufficiente fare clic sull’icona della riunione video e selezionare un provider a scelta per accedere. All’accesso sarai in grado di generare automaticamente un link univoco a cui far accedere gli utenti che desideri.

La nuova funzionalità è già disponibile in tutto il mondo.

Inviami un messaggio