App e social network nel futuro del marketing?

Saranno, in futuro, i dati raccolti su siti web, social network e app i principali alleati di chi lavora nel marketing?

 

Se oggi otto su dieci fra marketer, pubblicitari, fornitori di servizi, tecnici e editori hanno confermato che i dati giocano un ruolo fondamentale nella pianificazione delle proprie attività di marketing e advertising, la quota sale addirittura al 92% quando si parla dell’importanza di queste informazioni nel prossimo futuro.

Da un’analisi mondiale che ha incluso anche l’Italia,  237 professionisti del settore hanno spiegato il ruolo dei dati nelle scelte strategiche di marketing e pubblicità.

Gli italiani hanno dichiarato che gran parte delle attività di marketing & advertisingsi concentra sulla definizione di messaggi promozionali e offerte commerciali (60,8%), sull’ottimizzazione dell’esperienza dei clienti attraverso la realizzazione di piattaforme customer-friendly (41%) e sullo sviluppo prodotto (39,6%).

Due sono i canali preferiti per raggiungere consumatori attuali e potenziali, su cui i professionisti investono la quota maggiore di risorse: i social network e le app per la telefonia mobile, mentre le comunicazioni via posta cartacea o telefonica si confermano strumenti obsoleti e poco utilizzati.

Budget, regolamentazione e training sono  le tre chiavi indicate dagli italiani per utilizzare al meglio le opportunità del  marketing & advertising verso l’obiettivo comune, cioè quello di capire meglio il consumatore. Ogni singola persona, in un’ottica customer-centric che consenta alle aziende di offrire ad ognuno esattamente ciò di cui ha bisogno.

Inviami un messaggio